Il disegno: una proiezione dell’inconscio del bambino